A Venezia i risultati di Artimprendo.

Il 25 luglio i ragazzi di Artimprendo hanno presentato le loro idee di impresa a Venezia, all’Università Ca’ Foscari.

La strada che hanno dovuto affrontare non è stata semplice, a volte in salita e a volte in discesa, tra soddisfazioni e ostacoli, con entusiasmo e pazienza.
Il mondo del lavoro conduce la vita verso una svolta, che non sempre ci accoglie con il sorriso: ci mostra una vetta e ci dà alcuni strumenti per salire la parete rocciosa.
Affrontare il percorso significa combattere, mettersi in gioco, dare il meglio di sé e talvolta aspettarsi un quarto di quello che si merita. La chiamano esperienza, gavetta, pratica…
Io la definirei come l’incipit di un lungo romanzo a lieto fine: gli ostacoli vanno superati, non schivati.
Qualunque sia l’ostacolo.

Forza ragazzi!

E cosa aggiungere? Congratulazioni e buon futuro!

 10530915_916643681685927_3334266740885209173_n
Annunci

Scorre il tempo a Artimprendo.

Finite le lezioni, i ragazzi di Artimprendo stanno trascorrendo le ore rimanenti degli stage e presto a Venezia presenteranno le loro idee e il loro lavoro.

In bocca al lupo, ragazzi!

E complimenti a tutti!

DSC_5944

Impresa contemporanea: un gesto artistico?

Sabato 5 luglio alle 18:30 presso il Lanificio Conte si è tenuto in occasione di Pulsart Restart 2014 un seminario, Impresa contemporanea: un gesto artistico?”, durante il quale si parlerà di come il sistema delle produzioni culturali possa connettersi con il mondo delle imprese e come la cultura possa creare un fattore d’innovazione e crescita all’interno del mondo dell’impresa. Verrà inoltre presentato il progetto ArtImprendo, ideato dallo stesso M.a.c.lab, finanziato dalla Regione Veneto e realizzato con il fondamentale supporto operativo del Comune di Schio ed il paternariato istituzionale di CNA Vicenza.

Un progetto che da febbraio ha visto protagonisti dodici giovani futuri imprenditori che, durante il loro percorso di formazione e stage in altrettante aziende dell’alto vicentino, sono stati chiamati ad apprendere e applicare i “contenuti artistici” del fare impresa, combinando punti di vista manageriali, culturali, artigianali ed estetici.

 

 

Immagine

Cult, Venezie Post. Artimprendo.

Immagine 1

Immagine

Vicenza Report scrive di Artimprendo!

Immagine 2

Programma Pulsart Restart 2014.

Un evento dove arte, musica, danza, spettacolo

si incontrano per promuovere l’arte contemporanea

e le passioni che ognuno ha dentro di sé.

Conosciamo nel dettaglio il programma di Pulsart Restart 2014!

pulsart

VENERDI’ 4 LUGLIO dalle 17:00 inaugurazione Festival:

RITUAL – Spazio Shed via Pasubio 99 e Lanificio Conte: Esposizione arte contemporanea e selezione di artisti emergenti del territorio.
Possibilità di percorsi narrativi/guide gratuite per adulti e bambini!!!!

URGE – Lanificio Conte Sala Turbine piazza Alvise Conte 7, Street Art project.

NTG (No Title Gallery) Palazzo Toaldi Capra, Via Pasubio 52, “Nella notte: un botto, una stella e poi il nulla. Atto primo: la sfida di Marsia” personale di Graziano G. Meneghin.

VIA PASUBIO PROJECT CORNER – Via Pasubio diventerà una zona pedonale, un percorso che unirà Lanificio Conte, spazio Shed e Palazzo Toladi con dei piccoli salottini dove potrete conoscere i protagonisti di alcuni tra i più interessanti progetti indipendenti del momento.

PALAZZO TOALDI CAPRA
In rappresentanza del Liceo Artistico Martini di Schio
Stefano Bonollo
Karen Corti
Miroslava Pilastro
Sara Vaccaro
Matilde Stimmatini

L’APPARTAMENTO – progetto residenza d’artista

PALAZZO TOALDI CAPRA – Let‘s Party: dalle 21:00 alle 24:00

PERFORMANCES di Francesca Arri (lungo via Pasubio), Francesca Cola (Lanificio Conte), Graziano G. Meneghin (Palazzo Toaldi Capra) e Marianna Marchioro (Spazio Shed).

SABATO 5 LUGLIO:
Piazza Falcone e Borsellino – dal pomeriggio alla sera: Performance di graffiti e street art a cura di URGE – Urbane Gestures

Spazio Lanificio Conte –
ore 18:30 Seminario: “Impresa contemporanea: un gesto artistico?”. In collaborazione con M.a.c.lab, Dipartimento di Management Ca’ Foscari Venezia, Progetto X, Artimprendo

Introduce e coordina: Fabrizio Panozzo, Università Ca’ Foscari, m.a.c.lab, Progetto X
Intervengono e commentano:
Valter Orsi, Sindaco di Schio
Gianluca D’Inca Levis, Università Ca’ Foscari, m.a.c.lab, Dolomiti Contemporanee
Paolo Gubitta, Università di Padova e Fondazione CUOA
Anna Maria Dall’Alba, CNA Vicenza
Luca Immesi Esperimentocinema video-artista e regista
Massimo Pupin, Artworks
Nadia Ugolini, Ugolini srl
Maurizio Zordan, Falegnameria Zordan

“UNA NOTTE ALLO SHED”: dalle 24.00 in poi un progetto su prenotazione!

DOMENICA 6 LUGLIO
Spazio Lanificio Conte –
ore 21:00 “LE RAGAZZE DEL PORNO”
dibattito e presentazione del progetto di cinema erotico al femminile curato da Tiziana Lo Porto. Saranno con noi Monica Stambrini, Anna Negri e Regina Orioli. Insieme alle registe avremo altre testimonianze e racconti di artisti che lavorano con il proprio corpo su tematiche legate alla femminilità e all’erotismo. Con noi anche i registi Luca Immesi e Giulia Brazzale di “Ritual-una storia psicomagica” thriller psicologico con una forte connotazione erotica e non solo..
A moderare la serata Carlo Migotto, funambolico direttore generale di Lago Film Fest. Con noi anche Valentina Dall’Igna, psicologa che scardinerà insieme agli ospiti del dibattito tabù e cliché culturali…
A seguire after party presso Skiosko Beer and Garden.

LUNEDI’ 7 LUGLIO
Spazio Shed – ore 18:30 “Dance and Health with Parkinson”, una lezione di danza aperta a tutti, in collaborazione con CSC Centro per la Scena Contemporanea.
Il gruppo di danzatori, in occasione del seminario, terrà una lezione aperta a tutti i cittadini, con e senza disabilità, con l’obiettivo di dimostrare come l’arte contemporanea possa essere messa a servizio della salute con ottimi risultati.

Spazio Lanificio Conte
ore 18:30: Seminario “Arte, marginalità, disabilità: i nuovi confini del welfare.”
Introduce e coordina: Fabrizio Panozzo, Università Ca’ Foscari, m.a.c.lab
Intervengono:
Roberto Polga (Assessore alla Cultura di Schio)
Giovanna Garzotto (insegnante di danza ,”Dance and Health Project”),
Maurizio Busacca (Università Ca’ Foscari)
Giovanni Bertin, (Università Ca’ Foscari)

Secret location – ore 22.00:
CORTINFINITI. In collaborazione con Lago Film Fest.
Su prenotazione! (posti limitati)

MARTEDI’ 8 LUGLIO
Spazio Shed – ore10.30 Workshop.

Secret location – ore 22.00:
CORTINFINITI. In collaborazione con Lago Film Fest.
Su prenotazione! (posti limitati)

MERCOLEDI’ 9 LUGLIO
Spazio Shed – ore10.30 Workshop.

Secret location – ore 22.00:
CORTINFINITI. In collaborazione con Lago Film Fest.
Su prenotazione! (posti limitati)

GIOVEDI’ 10 LUGLIO:
Skiosko Beer and Garden – dalle 19:00 alle 2:00 TIME TO PLAY. Serata di musica in vinile e design corner.

VENERDI’ 11 LUGLIO: chiusura festival presentazione lavoro artisti in residenza, Spazio Shed. Finissage Party presso Palazzo Toaldi Capra.

TI ASPETTIAMO!

Workshop Artimprendo a Pulsart Restart 2014.

Impresa contemporanea: un gesto artistico?

È il titolo del workshop di Artimprendo che si svolgerà sabato 5 luglio alle ore 18.30, Lanificio Conte, a Pulsart Restart 2014.

SPAZIO ALLE IDEE!

artimprendo

Introduce e coordina

Fabrizio Panozzo, Università Ca’ Foscari, m.a.c.lab

Intervengono e commentano

Valter Orsi, Sindaco di Schio

Gianluca D’Inca Levis, Università Ca’ Foscari, m.a.c.lab e Dolomiti Contemporanee

Anna Maria Dall’Alba, CNAVicenza

Paolo Gubitta, Università di Padova e Fondazione CUOA

Luca Immesi, video-artista

Massimo Pupin, Artworks

Nadia Ugolini, Ugolini srl

Maurizio Zordan, Falegnameria Zordan

 

Ci saranno anche i ragazzi che hanno partecipato al progetto, il team organizzativo, i rappresentanti delle aziende coinvolte e gli artisti.

Non mancate!

Il team di Pulsart Restart 2014.

LUGLIO 2014. PULSART RESTART. E RIPARTE UN’EDIZIONE RICCA NON SOLO DI OPERE, ARTISTI, IDEE, NOVITÀ, MA ANCHE DI AMICI.

Il team di Pulsart Restart 2014, infatti, raccoglie un lungo elenco di nomi e competenze.

Grinta, forza di volontà, fantasia ed entusiasmo sono solo alcuni degli elementi con cui la nostra squadra sta lavorando e lavorerà per tutti i giorni del festival.

Ti aspettiamo per trasgredire una banale quotidianità, per trasformare le abitudini, per stravolgere ogni standard eriformulare le regole dell’arte.

Regole dell’arte? Siamo certi che ce ne siano?

Vieni a scoprirlo a Pulsart Restart 2014, firmato da

Anna Zerbaro Pezzin, festival director

Daniele Cazzola, communication director

Valentina Nicoli, performing arts coordinator

Alberto Brunello, street art curator

Mariella Tedesco, communication

Francesca Arrigo, press office

Andrea Grigolato, press office and music

Alberto Zordan, press office and music

Federica Lago, press office

Giulia Rigon, director assistent

Martina Guglielmi, web communication

Alan Zocche, “cortinfiniti” coordinator and curator of “Le ragazze del porno”

Morena Faverin, “cortinfiniti” and “Via Pasubio Project Corner” coordinator

Valentina Rigon, artists hospitality

Serena Righele, volunteers Coordinator

Damiano Fina, coordinator Narrative Way

Giulia Grotto, videomaking

Elisa Graziani, coordinatrice Narrative Way

Andrea Fincato, videomaking and exhibition mounting

Veronica Galbianco, exhibition mounting

Silvia Ciracò,  exhibition mounting

Marina Pigato, exhibition mounting

Gloria Sottoriva, interviews

Suvi Maaria Tirronen, exhibition mounting

Marco Menini, videomaking and photo reporter

Natalia Rombolotto, Narrative Way

Francesca Ferrari, Narrative Way

Marina Martino, Narrative Way

Alessia Fortunato, Narrative Way

Ti aspettiamo per coinvolgerti in un’esperienza rituale diversa dalle solite aspettative. Pulsart Restart 2014 è una festa, ma non è una festa.

È una mostra d’arte, ma non è una mostra d’arte.

È un festival, ma non è un festival.

Non ci credi? Provalo: non potrai più farne a meno!

001

Pulsart e Artimprendo su Artribune!

Parla di noi e del festival dell’arte contemporanea Pulsart Restart 2014 la nota piattaforma web sull’arte e la cultura.

artribune

Torna il festival indipendente dedicato all’arte contemporanea. Apertura al cinema indipendente, il tema del ritual e un ponte tra arte e lavoro tra le novità della quinta edizione della manifestazione che ospiterà artisti italiani e stranieri.

PULSART RESTART 2014: a Schio una settimana dedicata alle arti contemporanee!

Per la sua quinta edizione Pulsart Restart abbandona la “formula weekend”.

Per un’intera settimana infatti, dal 4 all’ 11 luglio, il centro storico di Schio (VI) si trasformerà nuovamente nel cuore pulsante della manifestazione dedicata alle arti contemporanee che per questa nuova edizione propone numerose novità.
Prima fra tutte il tema che gli artisti saranno chiamati a reinterpretare: fil rouge di quest’edizione sarà infatti RITUAL, il rituale inteso come atto sociale e performativo, che inebria, trasforma e crea.!
Fulcro dell’intera manifestazione sarà, come ogni anno, la mostra d’arte contemporanea curata da Anna Zerbaro e ospitata all’interno dello Spazio Shed di Via Pasubio. Accanto a questa si svilupperanno, durante tutta la settimana, numerose attività collaterali realizzate in collaborazione con alcune delle realtà più interessanti del territorio: Lago Film Fest curerà CORTINFINITI, cortometraggi in location segrete, No Title Gallery l’esposizione “Una notte: un botto, una stella e poi il nulla. Atto primo: la sfida di Marsia.” all’interno di Palazzo Toaldi Capra, mentre ad URGE – Urban Gestures, tra gli organizzatori del Festival, è affidato il doppio compito di curare la mostra di street art all’interno dell’ex Lanificio Conte e gli interventi di street art in città.

[…]

Pulsart Restart è un festival realizzato in collaborazione con il Comune di Schio, patrocinato dalla Regione Veneto e dal GAI (Giovani Artisti Italiani). La presentazione del progetto Art_Imprendo e Arte, marginalità, disabilità: i nuovi confini del welfare” sono patrocinati dalla Commissione Europea.
Media Partner del festival: Espoarte e Veneto Factory.


Leggi l’articolo completo su Artribune!

Immagine 1